Inserito da Alessandro "Mr. Retrogame" Pugliese il 5 nov 2010
Cadillacs and Dinosaurs

Cadillacs and Dinosaurs

Condividi su Facebook!

Il cammino iniziato con Final Fight, e passato attraverso Captain Commando, ha portato Capcom a sviluppare nel 1993 un altro picchiaduro a scorrimento, il quale non fa altro che confermare la maestria della casa giapponese nella creazione e produzione di videogiochi ad una delle categorie più gettonate degli anni ‘80 e ‘90. Il retrogame gettato in mischia è Cadillacs and Dinosaurs, un titolo che, pur essendo un quasi clone dei suoi precedenti “cugini”, riesce comunque a coinvolgere ed entusiasmare utenti a non finire. Peccato che il suo successo si fermò alle sale giochi, in quanto nessuna versione casalinga fu mai stata prodotta: venne accennato un tentativo per il Super NES, ma vari problemi ne bloccarono lo sviluppo.

GENERE: Picchiaduro a scorrimento
ANNO: 1993
CASA DI SVILUPPO: Capcom
PUBBLICATO DA: Capcom
PIATTAFORMA: Arcade
SUPPORTO: -
Il SUO SEGUITO E’: Cadillacs and Dinosaurs: The Second Cataclysm

Questa volta non fu direttamente Capcom ad ideare il retrogame, infatti Cadillacs and Dinosaurs prese spunto dall’omonimo fumetto Xenozoic Tales di Mark Schultz. La storia, in breve, racconta di un cataclisma che colpì la Terra, dando vita ad una nuova era chiamata appunto Xenozoica. In una sorta di periodo post-apocalittico (molto somigliante alle ambientazioni di Ken il Guerriero), l’umanità sprofonda in una crisi devastante che, oltre alla dilagante criminalità, vede dover fronteggiare la ricomparsa dei dinosauri. Seppur non banale all’origine, il proseguio della trama risulta cosa già vista e stravista; fortunatamente, nei picchiaduro a scorrimento questo fattore non ha mai influenzato più di tanto la qualità generale del titolo.

Cadillacs and Dinosaurs propone un gameplay classico ed immortale: uno stile sobrio ed efficace che non delude mai. Solito movimento all’interno di un percorso prestabilito, soliti due tasti per attaccare e saltare. Qui appare una piccola novità, infatti oltre al super attacco (premendo i due tasti contemporaneamente) che autoinfligge un danno in relazione ai nemici colpiti, è presente una seconda mossa speciale che risulta essere una combinazione in stile Street Fighter II: giù, su, attacco. Un altro dettaglio nuovo lo si può ritrovare nei personaggi; i 4 disponibili (Jack, Hannah, Mustapha e Mess O’) sono dotati ognuno di caratteristiche proprie. Per la prima volta, l’utente non sceglierà un protagonista per simpatia, ma anche per una compatibilità di struttura: potenza, velocità ed abilità. Le prime due non hanno bisogno di spiegazioni, mentre la terza sta ad indicare l’efficacia nell’uso delle armi. Armi che sono parte integrante dell’azione; non si fatica infatti a trovare bombe, pistole, fucili, bazzoka, spranghe, bottiglie e simili. Da non dimenticare la sezione dove il videogiocatore è alla guida della mitica Cadillac.

Cadillacs and Dinosaurs propone un gameplay classico ed immortale: uno stile sobrio ed efficace che non delude mai.”

Le buone notizie continuano quando si esamina il lato tecnico. Cadillacs and Dinosaurs propone anche qui un 2D di vecchio stampo che però risulta sempre adatto ad ogni situazione: fondali sempre particolareggiati al meglio, animazioni ineccepibili ed una miriade di nemici diversi, ognuno ricco di dettagli propri. Durante l’avventura si possono incontrare i famigerati dinosauri, 4 in tutto: quando sono di colore arancione rappresentano un pericolo effettivo, mentre in caso di colore verde, niente paura, vuol dire che essi sono innocui. Sonoro, invece, sufficiente e curato quanto basta: Capcom non ne ha fatto di certo la colonna portante del retrogame.

Essendo stato impostato sin dall’inizio come Arcade, Cadillacs and Dinosaurs gode di buona longevità: 8 livelli che terranno incollati allo schermo per circa un’ora. Inoltre la possibilità di giocare fino in tre contemporaneamente, rende il tutto ancora più duraturo e divertente. Un risultato niente male che non fa altro che confermare quanto fatto di buono da Capcom. Bene, è finalmente arrivato il momento di salire sulla vostra Cadillac e farvi un bel giretto in mezzo a Tirannosauri e Triceratopi.

GALLERIA DI IMMAGINI EXTRA:

Potrebbero piacerti anche:

  1. Captain Commando Un’altra Retro Recensione dedicata alla Capcom ed al suo ennesimo marchio di fabbrica: il picchiaduro...
  2. Super Street Fighter II: The New Challengers Una cosa è certa: Capcom riuscì a sfruttare al massimo l’enorme brand di successo di...
  3. Gli X-Men sbarcano su iPhone con un retrogames anni ‘90 X-Men, il picchiaduro a scorrimento bidimensionale sviluppato nel 1992 da Konami (in versione esclusivamente Arcade)...
  4. Street Fighter: The Movie Non tutte le ciambelle riescono col buco. E in Capcom questo lo sanno molto bene....
  5. Final Fight 2 Riuscire a mantenere lo stesso standard qualitativo all’interno di una serie videoludica che ha come...

Guarda Il Video
Inserisci un Commento


Inserisci un Commento